Nutrizione e social network

"L’incredibile aumento del tasso di obesità degli ultimi anni sembra associato a diversi fattori uno dei quali è appunto il consumo di calorie vuote o meglio di cibi con scarso valore nutrizionale. Il termine “calorie vuote”, entrato nell’uso della stampa non specializzata, si riferisce al fatto che alcuni cibi o sostanze come lo zucchero puro, non sono associate a vitamine, minerali o ad altre sostanze importanti per l’organismo, come invece può esserlo un frutto o un cereale integrale. Le persone cercano una gratificazione istantanea data da un cibo che attira, facilmente reperibile, poco impegnativo, che può essere mangiato al volo ovunque, ma non si saziano mai perché il corpo manda ulteriori segnali di fame non avendo ricevuto i nutrienti di cui ha bisogno.... Prosegui la lettura"
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
 
 
 
Color I Color II Color III Color IV Color V Color VI